Soluzioni ingressi automatici

La soluzione ideale per soddisfare le vostre richieste.

Per rispondere alle richieste del mercato in termini di soluzioni integrate per le vie di accesso/uscita degli edifici, LAB Moving propone la fornitura dell’ingresso completo.
L’ingresso completo viene costruito abbinando un serramento (realizzato con profili in alluminio e vetro) ed un operatore automatico.

Ingresso standard

Ingresso standard con sopraluce

Ingresso con antipanico integrale

Ingresso con antipanico integrale e sopraluce

Per offrire un servizio puntuale alla Clientela, LAB Moving segue con massima accuratezza tutte le fasi produttive:

• sopralluogo e rilievo in cantiere;
• progettazione del serramento con sistemi CAD;
• integrazione dei serramenti in planimetrie esistenti;
• realizzazione di computi metrici estimativi;
• realizzazione del serramento con l’utilizzo di centri
di lavoro computerizzati;
• posa in opera e collaudo funzionale;
• certificazione dell’ingresso secondo le direttive vigenti.

LAB Moving è presente nelle provincie di:

Treviso Belluno Venezia Padova Rovigo Vicenza Verona Portogruaro Pordenone Gorizia Udine Trieste Trento

Hai bisogno di maggiori informazioni riguardo alle porte automatiche scorrevoli?

oppure

Contattaci compilando questa form.

    Nome

    Email

    Cellulare

    Messaggio

    Accetta la Privacy Policy

    PROFILI “STRONG”

    Profili in lega di alluminio serie TK50 con sezione di spessore 50 mm., per la costruzione di ingressi automatici ad ante scorrevoli ed a battente.
    Completi di profili fermavetri e guarnizioni per l’alloggiamento di vetri fino a spessore massimo di mm. 32.
    Lo zoccolo ha un’altezza di 141 mm. ed al suo interno è ricavata la sede per l’alloggiamento degli spazzolini per la tenuta termica ed il binario di scorrimento del pattino a pavimento.
    Nell’applicazione abbinata al sistema antipanico a sfondamento APN i profili rimangono complanari alla struttura e sono privi di cerniere a vista.
    Al centro delle ante scorrevoli sono montate delle guarnizioni di gomma per la tenuta termica ad incastro.
    Ai lati sarà utilizzato un sistema “labirinto” composto da due profili verticali ed una guarnizione di battuta che si intersecano a porte chiuse.
    Questo labirinto aumenta la tenuta termica dell’ingresso e migliora la tenuta all’effrazione nel casi di ingressi abbinato al sistema antipanico a sfondamento.
    Sistema di rotazione pivottante delle ante a battente privo di taglio e schiacciamento (valevole anche per le ante semifisse nel sistema ad antipanico a sfondamento) nel rispetto della Direttiva Macchine.

    PROFILI “STRONG”

    Profili in lega di alluminio serie TK50 con sezione di spessore 50 mm., per la costruzione di ingressi automatici ad ante scorrevoli ed a battente.
    Completi di profili fermavetri e guarnizioni per l’alloggiamento di vetri fino a spessore massimo di mm. 32.
    Lo zoccolo ha un’altezza di 141 mm. ed al suo interno è ricavata la sede per l’alloggiamento degli spazzolini per la tenuta termica ed il binario di scorrimento del pattino a pavimento.
    Nell’applicazione abbinata al sistema antipanico a sfondamento APN i profili rimangono complanari alla struttura e sono privi di cerniere a vista.
    Al centro delle ante scorrevoli sono montate delle guarnizioni di gomma per la tenuta termica ad incastro.
    Ai lati sarà utilizzato un sistema “labirinto” composto da due profili verticali ed una guarnizione di battuta che si intersecano a porte chiuse.
    Questo labirinto aumenta la tenuta termica dell’ingresso e migliora la tenuta all’effrazione nel casi di ingressi abbinato al sistema antipanico a sfondamento.
    Sistema di rotazione pivottante delle ante a battente privo di taglio e schiacciamento (valevole anche per le ante semifisse nel sistema ad antipanico a sfondamento) nel rispetto della Direttiva Macchine.

    AUTOMATISMI

    Il futuro è arrivato
    LAB Moving ha scelto le soluzioni FAAC, già partner di Tecno IMPIANTI per quanto riguarda le soluzioni per cancelli e barriere automatiche.
    FAAC propone la prima automazione per porte scorrevoli progettata per rispondere alle esigenze del mercato e pensata per proteggere il nostro ambiente.
    Grazie al suo innovativo dispositivo “Energy Saving” individua la direzione della camminata e ottimizza perfettamente i tempi di apertura/chiusura evitando inutili dispersioni d’aria, anche in caso di passaggi laterali.
    Questo dispositivo permette un risparmio energetico e ottimizza gli sbalzi di temperatura all’interno del locale ed in prossimità delle porte stesse, il tutto sempre nella più assoluta sicurezza.
    Tutte le automazioni sono personalizzabili e componibili in funzione delle esigenze architettoniche e tecniche del cliente.
    Grazie a differenti carter di copertura, agli esclusivi sistemi di attacco dell’anta ed ai diversi profili delle ante impiegabili, è possibile comporre la migliore soluzione tecnica ed architettonica.

    THERMOTOOL

    Quantificazione del risparmio energetico.
    THERMOTOOL quantifica il risparmio energetico in termini economici e in termini di riduzione delle emissioni inquinanti di CO2, in relazione alle caratteristiche dimensionali ed alla posizione geografica dell’ingresso.

    THERMOTOOL è uno strumento  efficace di immediata comprensione ed è consultabile gratuitamente nell’apposito sito web.
    Contatta LAB Moving per maggiori informazioni a riguardo.