La norma  EN 16005 per il settore delle porte pedonali automatiche

Una nuova Normativa Europea è entrata in vigore a partire dal 30 Aprile 2013.
La nuova EN riguarda il settore delle Porte automatiche pedonali con particolare attenzione agli aspetti di sicurezza di installazione e di utilizzo.

Sicurezza

schema-en-16005

Nella valutazione tecnica per realizzare una porta automatica l’Azienda fornitrice deve innanzitutto redigere il fascicolo tecnico previsto dalla norma EN 16005, valutando tutti gli aspetti previsti:  luogo di insediamento, tipologia di utenti, caratteristiche tecniche di funzionamento, tipologia della struttura metallica, zone di rischio, tipologia di sicurezze da applicare

E’ obbligatorio rilasciare la Certificazione Dm 42/2006CE nel rispetto della EN 16005 e prevedere un piano di manutenzione programmata alla Macchina

Service-Brochure.PDF

LAB Moving Know How

In LAB moving il personale viene costantemente formato alle nuove norme, in particolare alla norma En 16005 : 2012.

Il percorso formativo viene svolto in collaborazione con il proprio Partner, testando costantemente l’apprendimento e l’autonomia dei tecnici

Presso i laboratori del Partner vengono eseguiti periodicamente corsi di aggiornamento

Periodicamente vengono eseguite delle verifiche presso i Clienti per stimare il loro grado di soddisfazione sul servizio

Misure minime di sicurezza

Le misure minime di sicurezza previste dalla norma En 16005 : 2012 riguardano i franchi di sicurezza fra gli elementi mobili e quelli fissi delle strutture metalliche, ove si creano insidie .

L’obbiettivo primario della norma En 16005 : 2012 è la sicurezza dell’utente